SHAKESPEARE IN VENETO

IL MERCANTE DI VENEZIA

Uno spettacolo unico che permette agli spettatori di godere delle opere di William Shakespeare

Rivivere le parole di William Shakespeare, in lingua originale (inglese), interagendo con gli attori e condividendo la loro emozione, nei luoghi in cui il poeta aveva scelto di ambientare la sua opera italiana nello spazio intimo di questo luogo straordinario per contesto storico, artistico, Palazzo Marin, un palazzo nobile, un gioiello di arte e storia a Venezia. 


Spettacoli  

PRIMA SCENA  Salone Isabella: Bassanio, innamorato di Porzia, chiede ad Antonio, Il Mercante di Venezia, 3000 ducati per corteggiare la sua amata.
SECONDA SCENA  Sala dell’Arazzo: Antonio, con la fortuna investita in tre navi, già in viaggio, chiede un prestito all’odiato ebreo Shylock che glielo accorda a pegno di ‘una libbra della sua carne’.
TERZA SCENA  Sala dell’Arazzo: Bassanio alla prova dello scrigno sceglie bene e sposa Porzia. Questa gli regala un anello.
SCENA FINALE  Sala del camino: Shylock porta Antonio in Tribunale per il prestito non restituito e pretende ‘la libbra di carne’.
Porzia travestita da avvocato salva Antonio, fa condannare Shylock all’esilio, mette alla prova Bassanio e alla fine si smaschera per un lieto fine.

per informazioni e prenotazioni
Torna all'archivio